Campo P.G. n.051 – Altamura

Altamura - Campo P.G. n.051 - PLAY

Il campo 051 è, oggi, un campo fantasma. Era collocato in contrada Villa Serena (Altamura) ed entrò in funzione nel luglio del 1942. Fu destinato all’accoglienza di sottufficiali e truppe, sistemati prima in tende e poi in baracche, con una capacità di 4.000 posti.

A poca distanza dal campo 051 sorgeva il campo per prigionieri di guerra N.065, entrato in funzione fra il febbraio e l’aprile del 1942, e che arrivò ad accogliere poco meno di 9.000 prigionieri di varie nazionalità.

Da subito la storia del campo 051 è sembrata strettamente legata a due luoghi: il primo è il campo N. 065, l’altro è la caserma che sorge oggi in contrada Villa Serena, intitolata al “Col. Felice Trizio ” e costruita sul finire degli anni Cinquanta.
Per raccontare il campo 051 non si è potuto prescindere dal legame che esso ha avuto – e continua ad avere – con questi due luoghi: il primo rappresentante il suo passato, il secondo il suo futuro.

Partendo dal campo 065 è stata tracciata, perciò, una linea spazio-temporale che lo unisce alla Caserma “Felice Trizio”, collocando simbolicamente al centro il punto di vista. Da questa posizione immaginaria lo sguardo è stato indirizzato verso i quattro punti cardinali documentando il campo con quattro video che mostrano il cambiamento che il tempo apporta allo spazio e al territorio.

Mariella Miglionico – Maria Luigia Silvano

Annunci