IN LIMINE. I luoghi del confino e della prigionia

IN LIMINE è una ricerca fotografica collettiva che ha come oggetto di indagine quei luoghi che, in Puglia e Basilicata in un periodo che va dal Ventennio alla Seconda Guerra Mondiale, sono stati campi di prigionia e luoghi di confino. Il progetto nasce dalla volontà di ri-guardare la storia recente attraverso le tracce ancora presenti sul territorio, nel tentativo di ricostruire un itinerario della memoria e al contempo una mappatura delle zone salienti.

Da una iniziale ricerca comune i dodici giovani autori hanno svolto dei personali percorsi di indagine e documentazione focalizzando il loro sguardo su luoghi e reperti specifici, riscoprendo, in luoghi apparentemente marginali e periferici, i resti del nostro passato così come le fondamenta del nostro futuro al fine di restituire una visione del territorio del tutto inedita.

 

 

Progetto ideato da:

Michela Frontino

Progetto curato da:

Roberta Fiorito | Michela Frontino | Nico Murri

Hanno Partecipato:
Arianna Ancona | Daniele Ballotta | Ros Brown | Ivan De Santis | Nicola Dipierro | Ilaria Ferrara | Mariella Miglionico | Eleonora Molinari | Nicla Pisciotta | Chiara Putignano | Viola Vagnozzi | Maria Luigia Silvano

Editor e testi: Roberta Fiorito | Nico Murri

Progetto grafico e multimediale: Nico Murri
Allestimento: Roberta Fiorito

Un ringraziamento particolare a:

Arianna Ancona | Ivan De Santis | Nicola Dipierro | Ros Brown

Si ringraziano per il supporto, per i contributi e per i consigli preziosi:

Michele Cera | Sergio Chiaffarata

F.project | centro di formazione sulla fotografia e l’immagine contemporanea
http://scuola.fproject.it

Annunci